martedì 15 febbraio 2011

ALI DI CARTAPESTA di A BENAZZI - ALBUSEDIZIONI



Se il tuo soggiorno sulla Terra è così breve, fa che almeno sia piacevole. È la tua vita, falla come tu la vuoi … Prima che sia lei a cambiare te.

Ali di cartapesta
di Alessandro Benazzi



Spesso per dare una svolta alla propria esistenza si prendono strade apparentemente comode ma in realtà molto difficili. Bello sarebbe allora potersi elevare. Purtroppo, però, si rischia di affidarsi ad ali troppo fragili.

Un romanzo che tocca temi forti quali: droga, HIV, trasgressioni, diversità, abusi, anoressia… Veri e propri mali della società, curabili forse solo grazie a valori altrettanto forti come l’amore e l’amicizia.
È soprattutto su questi grandi sentimenti che il narratore s’interroga, riflette, ben capendo che sono la chiave giusta per aprirsi alla vita vera.


Alessandro Benazzi è un giovane assistente di volo. Laureato in lingue e letterature straniere all’università di Roma. È questo il suo romanzo di esordio.


.

Ali di cartapesta
Collana Narrativa di AlbusEdizioni
- Romanzo
Pagg. 124;
€ 13,90;
Codice ISBN: 978-88-96099-43-8

Nelle migliori librerie, anche on-line, o dal nostro sito: www.albusedizio

martedì 1 febbraio 2011

IL DIADEMA DI PIETRA SUL PODIO


Sono stati resi noti i vincitori del Concorso nazionale di narrativa e poesia giunto alla quindicesima edizione e organizzato dall’Amministrazione comunale – Settore Cultura in collaborazione con l’associazione culturale “La Collina”.
Per la sezione narrativa vince Francesco Amato di San Giorgio a Cremano (NA) con “Il borgo d’oltremare”. Al secondo posto Roberto Mistretta di Caltanissetta con “Il diadema di pietra” e al terzo Ariberto Terracini di Seregno (MB) con “Un uomo da abbattere”. Segnalazione speciale per Sara Picone di Trento con “Select”.
Gabriella Bianchi di Perugia, invece, si aggiudica la sezione poesia silloge con “Il paradiso degli esuli”. Sul podio Paolo Ottavini di Perugia con “Il felice gioco delle trecce” e Salvatore Martino di Roma con “Nella prigione azzurra del sonetto”. Segnalazione speciale per Rita Pacillo di San Giorgio del Sannio con “Alle lumache di aprile”.
Quest’anno, infine, il premio speciale intitolato alla memoria dell’imprenditore Ilario Iannace va a Giovanni Coglitore di Catania con “Vento d’Aspromonte”.
I vincitori saranno premiati sabato 27 novembre alle ore 17,30 nella Sala Consiliare del Comune. Nel corso della manifestazione sarà assegnata pure la quarta medaglia d’oro intitolata al giornalista e scrittore Carmine Porcaro che l’organizzazione del premio, fondato da Pietro Zerella, ha deciso di conferire al giornalista sportivo Reno Giannantonio. Parteciperà anche la giuria composta dal presidente Alberto Abbuonandi (poeta e scrittore), Marisa Varricchio (docente scuole superiori), Lorenzo Vessichelli (poeta), Tullio Iannotti (poeta e scrittore). La premiazione sarà preceduta da altre due serate che si terranno nei giorni 25 e 26 novembre sempre alle 17,30 presso la Sala Consiliare. Saranno proposte letture di poesie napoletane e un recital per i poeti sanniti.


Titolo Il Diadema di Pietra
Autore Mistretta Roberto
Prezzo € 16,00
Prezzi in altre valute

Dati 2009, 314 p., brossura
Editore Cairo Publishing