sabato 10 settembre 2011

NEBULAR di Antonio Messina

UN FANTASY CHE RICORDA LE MAGICHE ATMOSFERE DI RAY BRADBURY IN FAHRENHEIT 451

Messina Antonio - NEBULAR


prefazione di Ilaria Dazzi
Prezzo:14,00 € 2011, 240 p.
Editore Ass. Culturale Il Foglio (collana Autori contemporanei. Narrativa)


ACQUISTA DAL SITO DELL'EDITORE
http://www.ilfoglioletterario.it/Catalogo_Narrativa_Nebular.htm



I Terrestri pensavano di portare libri e conoscenza, sicuri che gli abitanti di Nebular avrebbero tratto grandi vantaggi dalla loro venuta. Si erano illusi di migliorare l'esistenza dei nuovi fratelli, trasportando nel cuore un sogno antico; ma non immaginavano di dover lottare contro il perfido Juan e i suoi sodali in conflitto con i potenti Sacerdoti, che osteggiando il sapere, avevano fatto il bello e il cattivo tempo sulle spalle della povera gente dopo aver deturpato l'ambiente, profanato la terra e inquinando i fiumi. Sciaguratamente però, non avevano fatto i conti con l'ineffabile destino che decide le sorti degli abitanti dell'universo. Libri? Che utilità pratica potevano avere quei maledetti libri? Non servivano a nulla, quelle storie dovevano essere cancellate, il nuovo male non doveva propagarsi per la galassia. Al rogo quei maledetti libri terrestri custoditi nella Sacra Biblioteca dei Segni Precari... al rogo, i filosofi, i linguisti, gli storici, a loro bastavano e avanzavano le Grandi Foglie Bianche Arrotolate, per loro era sufficiente pregare gli dei affinché propiziassero la pioggia.

Nulla era più ragionevole della loro religione.